Il mio carrello

Carrello € 0,00

Non hai articoli nel carrello.

Fat Bike: bici fatbike Specialized e Trek

Bici - Fat Bike

4 oggetto(i)

Imposta ordine ascendente
per pagina

Griglia  Lista 

4 oggetto(i)

Imposta ordine ascendente
per pagina

Griglia  Lista 

Fat bike

Le fat bike sono un modello di bici che si contraddistingue per l’insolita larghezza delle ruote.
Rispetto all’America, in Europa questa tipologia di bici ha iniziato a diffondersi relativamente da poco, riscuotendo però un enorme interesse dalla comunità.

Caratteristiche tecniche di una fat bike

Il telaio è praticamente quello di una MTB, ciò che cambia sono i cerchi e gli pneumatici. Per essere considerata fat bike, una bici deve infatti possedere delle gomme più larghe di 3,7” e cerchi più larghi di 44mm. Anche se la larghezza tipica è di 4”, che di per sé è già tanto, stanno iniziando a comparire modelli con ruote ancora più larghe, da 4,5” o addirittura 4,8”.

C’è un motivo se questa bici monta delle ruote così ingombranti. La fat bike nasce per pedalare nei terreni in cui una normale MTB non può: ci riferiamo a tutti quei terreni cedevoli composti da neve, sabbia o fango in cui una bici normale ha difficoltà a procedere. Ciò è dovuto al fatto che la superficie di appoggio a terra è troppo stretta, quindi il peso viene scaricato su un’area troppo ristretta, causandone l’affondamento.

Una fat bike invece utilizza un copertone molto ampio che assicura un contatto gomma-terreno decisamente maggiore rispetto alle MTB standard, contatto questo che può essere addirittura aumentato se si riduce la pressione della camera d’aria.
Un piccolo accorgimento che migliora l’adattamento della ruota al suolo è la presenza di fori nella parte centrale dei cerchi: quando la ruota incontra un ostacolo, la camera d’aria si deforma fuoriuscendo da questi buchi, garantendo così un maggiore adeguamento alle caratteristiche del terreno. Le gomme funzionano quindi come delle sospensioni, assorbendo gli urti e riducendo le sollecitazioni al biker.
Una ruota di queste dimensioni richiede una forcella apposita: gli steli devono essere larghi a sufficienza da ospitare la ruota e rigidi abbastanza da resistere alle sollecitazioni.

Nonostante sia stata pensata per terreni morbidi, la fat bike può essere utilizzata anche in città. La pedalata risulterà però più pesante, dal momento che a una maggiore aderenza corrisponde un maggiore attrito.

Infine, anche se dall’aspetto la fat bike sembra una bici massiccia e pesante, in realtà il suo peso non differisce di molto da quello di una comune MTB.

Vuoi pedalare tutte le stagioni? Le fat bike Specialized e Trek offrono controllo e sicurezza di guida ineguagliabili. Galleggia sopra agli ostacoli con una fatbike.

Vendita online di prodotti ciclismo: categoria Bici - Fat Bike in Biciclette.